Week end a Firenze

Firenze, i luoghi del cuore per un weekend romantico

Pochi luoghi sanno unire l’arte e il paesaggio come Firenze, facendone uno scenario ideale per un week end romantico. Ecco un itinerario per il centro della città gigliata che saprà lasciarvi incantati e rapiti.

La città del giglio si presta spontaneamente per un week end romantico, immergendovi tra la bellezza contagiosa delle sue architetture e del suo panorama mozzafiato, e aprendo il dilemma su quale sia il luogo o l’itinerario giusto per fare breccia nel cuore del proprio amato e della propria amata.

Se siete amanti dell’arte non avete scampo: un week end a Firenze non basta per riempirsi gli occhi di tutta la bellezza che la città di Dante e Beatrice può offrire, e potrà addirittura capitarvi di dimenticare la città mentre siete immersi in una sala degli Uffizi o dinanzi ai Prigioni di Michelangelo alle Gallerie dell’Accademia.

Ma non si può lasciare Firenze senza averla vista almeno una volta dal suo lato più romantico, tanto più se siete in due: e allora ecco un itinerario per vivere un week end romantico nella città del Rinascimento. Firenze all’alto: amore a prima vista

L’amore dà vertigine, si sa, e allora per gli impavidi e gli innamorati non c’è cosa migliore di arrampicarsi fin su, percorrendo i 463 scalini che portano alla lanterna della cupola del Brunelleschi per poter ammirare la città dall’alto, seguendo poi con lo sguardo il tratto d’Arno che la attraversa.

Per chi non ama la fatica delle scale un altro punto d’osservazione privilegiato è costituito dal Giardino di Boboli, un giardino all’italiana che sembra creato apposta per offrirvi l’atmosfera giusta per una passeggiata romantica, sino a raggiungere Forte di Belvedere, il punto più alto dei giardini da cui poter ammirare tutta la città abbracciati al proprio lui o alla propria lei.

Firenze dal basso: l’amore eterno

Durante un week end a Firenze vi capiterà diverse volte di passare davanti a Santa Maria del Fiore o dinanzi a Palazzo Vecchio in Piazza della Signoria. Proprio a metà strada tra questi due luoghi di incredibile bellezza, ma anche tanto affollati, sarà bene annotarvi la Chiesa di Santa Margherita dei Cerchi, il luogo più romantico della letteratura italiana: è qui che Dante incontrò per la prima volta Beatrice.

Per completare il vostro week end romantico a Firenze una passeggiata mano nella mano sul lungarno e la vista su Ponte Vecchio vi offriranno uno scenario che, per quanto riconosciuto al mondo, offre sempre l’occasione per ammirarlo dal vivo almeno una volta nella vita, magari in coppia e magari al tramonto, quando sull’acqua si riflettono le luci del crepuscolo e quelle dorate di Ponte Vecchio.

VIENI A TROVARCI

PRENOTA IL TUO TAVOLO